La montatura è la parte finale della nostra lenza madre, per capirci sarebbe la parte dove andiamo ad applicare l’ amo con la nostra esca, ci sono davvero tante varianti, vediamo insieme le più famose e accreditate, vogliono essere un inizio che poi da li potrete variare e modificare a vostro piacimento, inoltre deve anche essere proporzionata in base al pesce che noi vogliamo andare a predare in quel periodo, alla piombatura, ed anche alle condizioni meteomarine.

Una volta che abbiamo valutato i vari elementi possiamo cominciare a legare il nostro terminale alla lenza madre, vi suggeriamo di avere più copie della stessa montatura e più varianti, quando saremo in pesca può sempre capitare un imprevisto, e se noi saremo pronti, un nodo e l’ imprevisto sarà risolto, viceversa vi ritroverete a perdere molto tempo e trascorrerete momenti non molto piacevoli.

Un altro consiglio che mi sento di darvi, e quello di spendere qualche euro in più ed assicurarvi che avete materiale di alta qualità, quando io lancio il mio piombo devo essere assolutamente sicuro che tutto sia perfettamente a posto, è pur sempre una pesca di attesa, e suppongo che mai vorremmo guardare la nostra canna ferma li ed al momento del recupero scoprire che nessuno mangiava perchè era tutto ingarbugliato o l esca e saltata via durante il volo del piombo, dunque, materiali top e esche fissate bene dovrebbe essere una norma fissa, vediamo di cosa abbiamo bisogno:

  • Perline salvanodo
  • Anti tangle diritti
  • Anti tangle
  • Shock leader
  • Ami

Qualche suggerimento in caso di acquisto:

Montatura semplice anti tangle diritto

Questa montatura la affrontiamo qaundo vogliamo pescare con un solo amo, dallo shock leader inseriamo un anti tangle diritto, una perlina salva nodo, una semplice girella senza moschettone, e faremo poi un terminale con il nostro amo bello lungo, infine, agganciamo un piombo all’ anti tangle diritto, questo tipo di montatura e molto semplice e rapida da realizzare, ma poco efficace con l’ anti ingarbugliamento, piazza la nostra esca sul fondo e comunque, non avendo fissato l’ anti tangle diritto, ci permette comunque di avere una montatura scorrevole, in modo che quando il pesce abbocca, non sente resistenza e sarà più difficile che apra la bocca lasciando il tempo a noi di “ferrare”.

Montatura semplice anti tangle piegato

Un’ altra montatura che ci fa comodo quando vogliamo pescare con un solo amo, sarebbe quella con l uso dell’ anti tangle piegato. Dallo shock leader inseriamo un anti tangle piegato, una perlina salva nodo, una semplice girella senza moschettone, e faremo poi un terminale con il nostro amo bello lungo, infine, agganciamo un piombo all’ anti tangle piegato, questo tipo di montatura da surf casting, ci permette di pescare in modo molto naturale, perchè la nostra esca rimane distesa sul fondo, e quando il pesce andrà a mangiare sull’ amo sente poca resistenza in quanto non avendo bloccato l’ anti tangle la montatura risulterà scorrevole. Questa montatura ci permette di usare le esche più voluminose, come il bibi, cozze e cannolicchi, grazie infatti all’ antit angle eviteremo l’ ingarbuglio.

Montatura long arm

Una montatura che si rivela molto funzionale quando utilizziamo voluminosa, grazie al montaggio di stopper e perline la girella ruota comodamente intorno alla lenza, indicata se vogliamo collegare alla nostra girella un terminale molto lungo, l’ unica scomodità potrebbe essere causato da qualche ingarbuglio in fase di lancio, comunque risolvibile con un tubicino da inserire subito dopo la girella,  per distanziare di un 4/7 centrimetri verso l’ esterno, un’ altra nota negativa è il fatto che l’ esca non è scorrevole, dunque quando la preda abbocca, scappando, quando andrà tutto in tensione sentirà il freno del piombo, che tutto sommato, potrebbe fungere da autoferrante.

Montatura pater noster

Questa montatura seccome monta 2 terminali con amo, ha probabilità maggiori di ingarbugliarsi, per tanto e sempre sugerito montare il tubicino leggermente più rigido per poter ridurre le probabilità di ingarbuglio, anche montando dei terminali piu corti possiamo comunque ridurre questa possibilità, molto versatile come montatura perchè potremmo anche variarla mettendo un terminale corto sopra ed il secondo terminale un long arm, quindi più lungo,  nel caso di terminali corti compenseremo scegliendo un filo più leggero per aumentare la naturalezza dell’ esca.